Trasformatori elettronici per uso illuminotecnico

 

 

scarica la scheda in PDF
CARATTERISTICHE
- Trasformatori elettronici progettati e realizzati in conformità alle vigenti normative europee (EN 61046). I prodotti nelle loro versioni standard sono omologati IMQ. Versioni speciali per il mercato americano o inglese sono realizzate tenendo conto delle diverse tensioni di alimentazione. La marcatura contraddistingue i prodotti adatti ad essere installati su superfici facilmente infiammabili; quella i prodotti adatti ad essere impiegati all’interno di mobili. Inoltre la maggior parte dei trasformatori elettronici è omologata con specifiche SELV secondo EN60598, gli altri modelli con specifiche SELV equivalenti.
- Il funzionamento ottimale delle lampade viene ottenuto grazie all’alimentazione ad alta frequenza (30-50 kHz) tipica dei trasformatori elettronici, e all’adozione di soluzioni tecniche aggiornate. Con la limitazione della corrente all’accensione (“Soft Start”) e mantenendo in limiti stretti le variazioni della corrente secondaria, si aumenta notevolmente la vita media delle lampade.
- Trasformatori elettronici protetti contro sovraccarichi, sovratensioni, sovratemperature e cortocircuiti. La protezione termica è normalmente di tipo progressivo con termistore a riattivazione automatica, in qualche modello a riattivazione con “reset” dell’alimentazione. In questo caso è assicurata una protezione al corto circuito ottimale per tutta la lunghezza dei cavi di collegamento alle lampade.
- Trasformatori elettronici regolabili con dimmer con intervento a fine fase (IGBT). Alcuni modelli sono regolabili con dimmer con intervento a inizio fase (TRIAC). Alcuni modelli da filo o da incorporare sono equipaggiati di cursore o tasto di regolazione; altri sono previsti per regolazione esterna tramite potenziometro o pulsante separato o anche di tipo sensoriale.
- I modelli a tecnologia MOSFET consentono di sopportare carichi minimi di bassissima potenza (anche meno di 5W).
- Trasformatori elettronici progettati con particolare attenzione agli ingombri, soprattutto mantenendo altezze molto limitate per gli involucri. Anche i modelli di potenza più elevata sino a 180W possono comunque essere installati in fori di diametro di soli 45 millimetri.

 NOTE AGGIUNTIVE PER L’INSTALLAZIONE E L’USO DEI TRASFORMATORI ELETTRONICI

 - Il trasformatore va installato in ambiente areato e comunque ad una temperatura ambiente compatibile con quella riportata sul prodotto (ta).
- Durante il funzionamento la temperatura sul punto “tc” non deve superare quella indicata (come tc) sul trasformatore. Temperature “tc” vicine ad una “ta” elevata indicano una progettazione ottimale in termini energetici del trasformatore.
- I trasformatori vanno utilizzati con lampade ad incandescenza o alogene (carichi resistivi) di potenza e tensione nei limiti riportati sul prodotto. Carichi al di fuori dei limiti prescritti causano malfunzionamenti.
- L’accensione graduale “Soft Start” può causare sensibili ritardi nell’accensione della lampada soprattutto a carico massimo.
- Nel caso di adozione di dispositivi di regolazione (dimmer) ne va verificata la compatibilità con il trasformatore (adatto per soli dimmer IGBT o anche TRIAC).
- Nel caso di installazione in impianti con alimentazione ricavata da linee trifase, il trasformatore va sezionato mediante interruttore bipolare. E’ possibile anche il sezionamento con interruttore unipolare su una delle fasi purché il neutro sia sempre connesso.
- In generale si raccomanda di mantenere il trasformatore ad una opportuna distanza (circa 200mm) dalla lampada  e comunque non esposto al calore.
- I cavi di collegamento alla lampada devono essere di lunghezza adeguata. In genere vengono sconsigliate distanze superiori a 2m per non causare un’eccessiva caduta di tensione.
- I cavi di collegamento alla lampada devono essere di sezione adeguata. In genere si consigliano cavi di sezione pari a 0,5 millimetri quadri per ogni 50W di potenza.

TRASFORMATORI ELETTRONICI PER ILLUMINOTECNICA BTTE

Tensione di ingresso: 230V (disponibili anche con tensione 240V)
Tensione di uscita: 11.5 ÷ 12V
Frequenza: 50 Hz
Rendimento: 95%
Fattore di potenza: 0.99
Trasformatori destinati all’alimentazione di lampade a bassissima tensione (accensione graduale) equipaggiati con morsetti a vite
Norme di riferimento: EN 61046,  EN 55015,  EN61000-3-2, EN61547

COD. ART.

POTENZA LAMPADA
MIN ÷ MAX [W]

TEMP. AMBIENTE
ta [°C]

TEMP. MAX
sul punto
tc[°C]

DIMENSIONI
AxBxC [mm]

PESO [g]

Rif. Fig. n°

BTTESD60B

10÷60

45

72

115x34x19

78

1

BTTELL70

20÷70

50

75

210x17x28

85

2

BTTEI60N

10÷60

50

75

82x41x23

75

15

BTTEI60PEN

20÷60

50

75

82x41x23

75

15

BTTEM70B

20÷70

55

72

123x38x21

94

3

BTTEM105B

35÷105

45

70

123x38x21

102

3

BTTEFD60B

20÷60

65

80

170x41x20

130

4

BTTEFD105B

35÷105

45

75

170x41x20

135

4

BTTEFD120B

35÷120

40

75

170x41x20

135

4

BTTERD160B

50÷160

50

80

170x41x35

180

5

BTTERD180B

50÷180

40

80

170x41x35

200

5

BTTERM160B

50÷160

50

80

150x41x35

180

6

BTTERM210B

75÷210

35

75

190x49x36

220

6

BTTERM250B

75÷250

35

80

190x49x36

220

6

BTTEFD60STLB

5÷60

50

70

170x41x20

130

7

BTTERD160STLB

10÷160

50

80

170x41x35

180

8

BTTERN60B

10÷60

50

70

72x10x24

80

14

BTTERN110N

35÷110

50

80

90x10.5x35

170

16

BTTERN160N

50÷160

50

80

90x10.5x35

180

16

BTTECT60N

20÷60

50

75

110x71x27

150

11

BTTECT105N

35÷105

40

70

110x71x27

160

11

BTTECT60PEN

20÷60

50

75

110x71x27

150

12

BTTECT105PEN

35÷105

40

75

110x71x27

160

12

BTTENTR120N

35÷120

40

75

134.5x78.5x37

180

13

BTTEDTR60N

10÷60

50

75

75x80x30

95

9

BTTEDTR2105N

35÷105

40

65

75x80x30 (x2)

190

10

BTTEDTR2160N

35÷160

40

70

75x80x30 (x2)

190

10

Note:
1.Disegni, misure e pesi sono indicativi e possono subire variazioni senza preavviso.
2.Per potenze e tensioni non presenti in tabella o particolari esigenze costruttive, è possibile  richiedere le caratteristiche dei trasformatori al nostro ufficio tecnico.

 

Ulteriori specifiche tecniche:

COD. ART.

DIMMERABILITA’
TRIAC (*)

DIMMERABILITA’
IGBT (**)

SEZIONE CAVI ENTRATA [mm2]

SEZIONE CAVI uscita [mm2]

NOTE

BTTESD60B

No

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione manuale

BTTELL70

No

Si

0.5÷2.5

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEI60N

Su richiesta

Si

0.5÷2.5

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEI60PEN

Su richiesta

Si

0.5÷2.5

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEM70B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEM105B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEFD60B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEFD105B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEFD120B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERD160B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERD180B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERM160B

Su richiesta

Si

0.5÷2.5

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERM210B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

4

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERM250B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

4

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTEFD60STLB

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Dimmerabilità con pulsante o morsetto a vite su lampada

BTTERD160STLB

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Dimmerabilità con pulsante o morsetto a vite su lampada

BTTERN60B

Su richiesta

Si

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERN110N

Su richiesta

Si

0.5÷2.5

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTERN160N

Su richiesta

Si

0.5÷2.5

0.5÷2.5

Protezione termica a riattivazione automatica

BTTECT60N

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Spia luminosa per individuazione al buio

BTTECT105N

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Spia luminosa per individuazione al buio

BTTECT60PEN

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Regolazione esterna con potenziometro da 4.7Ω

BTTECT105PEN

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Regolazione esterna con potenziometro da 4.7Ω

BTTENTR120N

---

---

2x0.75
H05VVH2-F

0.5÷2.5

Spia luminosa per individuazione al buio

BTTEDTR60N
(***)

---

---

2x0.75

2.5

Dimmerabilità con pulsante incorporato

BTTEDTR2105N
(***)

---

---

2x0.75

2.5

Dimmerabilità con pulsante incorporato

BTTEDTR2160N
(***)

---

---

2x0.75

2.5

Dimmerabilità con pulsante incorporato

(*) Dimmerabilità con regolazione a taglio di inizio fase.
(**) Dimmerabilità con regolazione a taglio di fine fase.
(***) Esecuzione con tecnologia a MOSFET adatta per carichi di bassissima potenza.